Come Gestire lo Split Payment verso la PA

Come Gestire lo Split Payment verso la PA?

Semplice consente la Generazione del file di Fattura PA, l'invio all'SdI e la Conservazione Sostitutiva obbligatoria a Norma di Legge.

Per generare la Fattura PA occorre impostare la Condizione di Pagamento in maniera opportuna. Supponiamo di utilizzare lo Split Payment sulla Condizione di Pagamento Bonifico Bancario per una Fattura emessa da inviare alla PA. Nella Condizione di Pagamento è necessario, al campo Gestione IVA, selezionare la voce "S - Scissione dei Pagamenti PA" come mostrato di seguito:

Impostazione Scissione di pagamenti

 

Inoltre per la Fattura PA ocorre compilare opportunamente il campo Modalità di Pagamento:

modalita pagamento Fattura PA

Quando la Condizione di Pagamento Bonifico Bancario così impostata sarà inserita nel documento, verrà visualizzato un messaggio di fianco alla Condizione di pagamento con la dicitura: SPLIT PAYMENT impostato sulla Condizione di Pagamento:

Fattura con Split Payment

L'IVA non verrà sommata al totale da Pagare e nella Stampa del documento sarà riportata in automatico la dicitura "IVA versata dal committente ai sensi dell'art. 17-ter del D.P.R. 633/1972 - Scissione dei pagamenti" come previsto dalla legge.

 

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le ultime novità su Software Semplice e sul mondo della Fatturazione on line Iscriviti