La Gestione dei Saldi di Magazzino a fine anno

Al passaggio nel nuovo anno, trascorsi pochi giorni dal 31-12-20XX  potrebbe accadervi di effettuare un Inventario di Magazzino e rilevare la seguente situazione:

inventario-senza-valori

Questo avviene poichè tutte le movimentazioni sono avvenute nel precedente anno e i saldi non sono stati riportati nel nuovo esercizio. In effetti dal pulsante Azioni -> Inventario Anno Precedente è possibile accedere a tutte le disponibilità del precedente anno:

inventario-anno-precedente

Per riportare i saldi finali di Magazzino all'interno del nuovo anno avendo a disposizione tutte le giacenze provenienti dal precedente esercizio Software Semplice visualizzerà non appena si accede alla sezione Gestione (Fatture, DDT, Movimenti di Magazzino...) una finestra come la seguente:

ricalcolo-giacenze-magazzino

Cliccando sul pulsante "Avvia Generazione Saldi per l'anno 20xx" viene avviato un ricalcolo su tutti i movimenti di magazzino del precedente anno. I saldi vengono riportati in un movimento di magazzino con indicazione in annotazioni "SALDI INIZIALI ANNO 20xx" con data 01-01-20xx che consente di riportare le corrette quantità disponibili nella gestione corrente.

Occorre fare attenzione nel caso in cui si abbia necessità di emettere documenti nell'anno appena passato che generino movimentazioni di Magazzino. Ad esempio, se siamo nel 2017, e dopo aver lanciato la procedura, si ha avesse bisogno di emettere una Fattura a Cliente con data 2016 (con generazione di movimenti di scarico magazzino) allora occorrerebbe procedere in questo modo:

  • Cancellare il Movimento di Magazzino di Carico Iniziale con data 01-01-2017
  • Riavviare la procedura di ricalcolo Movimenti di Magazzino, che apparirà automaticamente avendo cancellato il movimento di saldo iniziale

 

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le ultime novità su Software Semplice e sul mondo della Fatturazione on line Iscriviti